Un passo indietro nel tempo ...

 


Il castello di Barberstown, costruito nel 13 ° secolo, è parte integrante dell'area locale. La sua storia è affascinante come la sua architettura e merita una visita solo su queste attrazioni.
Leggi il recente articolo storico sul castello di Barberstown nella storia militare dell'Irlanda.
Gli hotel storici d'Europa hanno descritto il Castello di Barberstown in "UNA STORIA DA RACCONTARE"!
Immersa in 20 acri di giardini circostanti, Barberstown è stata una delle prime grandi case di campagna irlandesi a mostrare il suo splendore nel mondo esterno quando ha aperto come hotel nel 1971. Ha mantenuto l'eleganza del design per otto secoli fondendo simpaticamente il suo vittoriano ed estensioni elisabettiane con l'originale Castle Battlement del 1288.
Il castello fu costruito come fortezza per proteggere il villaggio e la gente di Barberstown dall'attacco del ribelle Vi Faelain, che tentò di bruciare la città (tra gli altri) nel 1310. Si è tradizionalmente trovato nel mezzo della lotta politica e locale guerre che generalmente portavano a un cambio di proprietà.
Dal 1288 Barberstown ha 37 proprietari che hanno tutti quelli che avevano la lungimiranza di proteggere il suo patrimonio e il suo carattere, incluso un Eric Clapton che era uno dei suoi proprietari più recenti.
Alcuni dei suoi precedenti proprietari hanno fatto di tutto per mantenere la proprietà. La distanza percorsa è illustrata dalla storia del corpo che si dice sia stato sepolto nella torre del Castello (la parte originale del Castello). Il suo destino può essere spiegato leggendo il contratto di locazione sul Castello nel momento in cui è stato scritto che il contratto di locazione sarebbe scaduto quando fosse stato sepolto sottoterra (cioè la sua morte). La fine di un contratto di locazione di solito comportava un aumento del canone di locazione, quindi dopo la morte dell'uomo fu sepolto nella torre sopra la terra, il che assicurò che la famiglia continuasse a mantenere il contratto di locazione al Castello!
Le mura del castello Mantengono le pareti inclinate verso l'interno in modo da impedire a un nemico di uscire dalla portata chiudendosi all'edificio. Ironia della sorte, tuttavia, le stanze ai piani superiori del castello sono più grandi di quelle al piano terra poiché le loro pareti sono leggermente più sottili.
Il vicino villaggio di Straffan prende il nome da St. Straffan, uno dei missionari dell'inizio del VI secolo. I suoi stretti legami con la città e le persone locali furono dimostrati quando nel 1996 fu trovato un tunnel sotterraneo dalla chiesa di Straffan al castello durante i lavori di ristrutturazione. Un 'Priest's Hole' può anche essere trovato nel Castello che fu originariamente creato per proteggere i sacerdoti della città durante il Penal Times.
Il castello di Barberstown è composto unicamente da quattro edifici di epoche diverse della storia irlandese. Recentemente ha subito una riqualificazione multimilionaria con un'attenta attenzione data al mantenimento delle caratteristiche, del carattere, dello stile e della personalità originali di questa proprietà unica.
Illustri e influenti proprietari del Castello di Barberstown includono;
Nicholas Barby costruì il castello verso la fine del XIII secolo sul terreno che era originariamente di proprietà della grande famiglia normanna Fitzgerald.
1630 William Sutton di una delle famiglie più importanti della zona possedeva la proprietà. La popolazione di Barberstown all'epoca aveva 36 anni!
1689 Lord Kingston fu confiscato dal Conte di Tyrconnell dopo l'adesione al potere di James 11 d'Inghilterra. Fu in questo periodo che cadde nelle mani meno glamour dei Commissioners of the Revenue che lo diedero a un Roger Kelly per £ 102 di affitto annuale alla fine del 1600.
Fu acquistato da Bartolomeo Van Homreigh nel 1703 per £ 1.033 il sesto proprietario in sei anni. All'epoca la proprietà era di 335 acri. Van Homreigh era stato sindaco di Dublino nel 1697 e la sua più grande "pretesa di fama" risiede nel fatto che era il padre di Vanessa di cui Swift scrisse così appassionatamente.
Lo vendette agli Henrys che erano inclini a spese eccessive e non avevano altra scelta se non quella di venderlo al signor Hugh Barton che completò l'ultima ala della casa negli anni '30 del XIX secolo che aggiunse ai giorni nostri lo stato architettonico unico di Barberstown. È anche famoso per la costruzione della Straffan House conosciuta oggi al K-Club.
Poiché la proprietà divenne troppo costosa per essere conservata come residenza, gli Huddleston che possedevano il castello di Barberstown nel 1900 la vendettero alla signora Norah Devlin che la trasformò in un hotel nel 1971.
Eric Clapton acquistò la proprietà nel 1979 e vendette il Castello nel 1987. Da allora questa splendida dimora storica è stata trasformata da una proprietà di 10 camere da letto con tre bagni a un hotel a 4 stelle approvato da Failte Ireland da 55 camere da letto e membro del Blue Book of Country House d'Irlanda Alberghi e ristoranti.
Cerca i nomi di tutti i proprietari del castello di Barberstown dipinti sulle porte delle camere dell'hotel!